17 agosto 2004

Ai cazzo di tropici

Cioè, sticazzi, io non vorrei fare la figura di quello che si lamenta sempre. Va bene, sono a Tokyo tutto spesato, faccio un lavoro più che discreto pagato bene, ho la salute dalla mia e, a parte non chiavare, direi che non non c'è niente che non vada per il verso giusto al momento, però, puttana merda, stasera girare per Tokyo equivale a gettarsi in una pentola d'acqua calda.
Sul sito della BBC danno 26° con l'86% di umidità. Non so voi, ma io un tempo così dimmerda penso di non averlo mai provato.

E speriamo che le previsioni per domani abbiamo azzeccato l'umidità relativa (51%), perché altrimenti, con una massima prevista di 35°, rischio veramente di collassare per strada.
Posta un commento
cookieassistant.com