6 ottobre 2010

The Inbetweeners

Visto che How I Met Your Mother sta peggiorando a vista d'occhio e, salvo miracoli, dubito che riuscirò a sopportare ulteriormente la noia probabile dei prossimi episodi, è giunto il momento di trovare una nuova serie televisiva comica per sostituirla.

La scelta è ricaduta su The Inbetweeners, telefilm inglese prodotto da Channel 4 di cui sono già state trasmesse due serie e la cui terza è attualmente in programmazione. Ogni episodio dura poco più di 20 minuti e, come da tradizione della televisione inglese, ogni serie è composta da sei sole puntate. Per gli interessati, i cofanetti dei DVD delle prime due sono già disponibili e a fine mese sarà in vendita pure il terzo.

I protagonisti sono quattro adolescenti inglesi e il telefilm li segue nella loro tipica vita da studenti maschi tra scuola, ragazze e sbronze. Lo fa però con il solito piglio comico britannico che ti fa ridere di gusto, ma anche vergognare per i protagonisti e le situazioni imbarazzanti in cui si ritrovano. Anzi no, non ci si ritrovano, ci si ficcano con le loro mani e ne pagano le giuste, ed esilaranti, conseguenze.
Gli autori sono spietati nella rappresentazione della vita dei quattro protagonisti, e non ho idea di quanto possa essere accurata, ma il coraggio con cui usano qualsiasi situazione per fare commedia è ammirevole e spettacolarmente divertente. Il livello dell'umorismo talvolta è un po' grezzo, ma è anche tremendamente azzeccato e imbarazzante come solo le migliori produzioni televisive inglesi sanno fare. È per questo che The Inbetweeners è con molta probabilità una dei telefilm comici migliori attualmente in circolazione.
Posta un commento
cookieassistant.com