13 novembre 2009

Coraline

Finalmente sono riuscito a vedere anch'io Coraline, recuperato in blu-ray grazie al servizio di affitto film al quale sono abbonato.

Ed è stato un gran bel pezzo di recupero, perché Coraline è un film adorabile, visivamente accattivante grazie a uno stile creativo e fantasioso che non risulta mai pesante nemmeno nei momenti più intensi, grazie a una storia classica che funziona perfettamente (che mi anche ricordato Spirited Away di Miyazaki per certi versi) e grazie a un doppiaggio spettacolare tra cui spiccano quello di Dakota Fanning per la protagonista, quello di Teri Hatcher per la mamma/altra mamma e un Ian Macshane che dà il bianco come al solito nonostante sia relegato a doppiare un comprimario.

Non ho mai letto il libro omonimo di Neil Gaiman dal quale è tratto il film, quindi non posso fare paragoni, ma non c'è problema perché non sono un tipo che sta a menarsela con discorsi sull'adattamento e cose del genere. Coraline è un gran bel film che regala magia vera grazie alla splendida realizzazione in stop-motion e che merita di essere visto solo per accorgersi quanto sia ancora attuale una tecnica di animazione così "antica".
Posta un commento
cookieassistant.com